TORNA INDIETRO CONDIVIDI

PREMESSA

L’emergenza Covid-19 ha costretto insegnanti e studenti ad utilizzare ex abrupto forme più o meno evolute di didattica a distanza (DAD): gli esiti sono stati e sono tuttora variegati, evidenziando da un lato carenze tecnologiche e strumentali da entrambe le parti, dall’altro la grande capacità di apprendimento sul campo in un processo di learning by doing che ha consentito soluzioni e risultati inimmaginabili, sia per la scuola che per gli/le studenti e le famiglie. Il modulo si propone di fare tesoro dell’esperienza ancora necessariamente in corso per consolidare competenze indispensabili per il futuro dentro e fuori la scuola.

OBIETTIVI

  • Sviluppare nuove competenze digitali che favoriscano la DAD nella fase dell’emergenza sanitaria e nella programmazione innovativa della didattica futura.
  • Riconoscere e differenziare le componenti della comunicazione interpersonale e della relazione formativa che intervengono nella didattica a distanza.
  • Sviluppare modelli e percorsi di didattica blended (parzialmente in presenza e parzialmente a distanza) utilizzabili anche oltre l’emergenza sanitaria, coerenti con i diversi curricoli scolastici.
  • Acquisire/consolidare le capacità tecnologiche per la migliore gestione delle piattaforme e degli strumenti di DAD e per la soluzione di problemi emergenti in corso d’opera.

CONTENUTI

  • Riflessione sistematica e condivisa sull’esperienza della didattica a distanza per evidenziare il patrimonio di competenze apprese dai singoli e dalla scuola.
  • La comunicazione interpersonale: cosa cambia dall’aula fisica all’aula virtuale.
  • Le competenze digitali: padronanza della tecnologia e capacità di interazione e soluzione di problemi.
  • Come passare dalla gestione dell’emergenza alla programmazione della didattica blended a regime.
  • Follow up mensili.

METODOLOGIA

Nel percorso formativo si utilizzerà la metodologia del laboratorio formativo, grazie al quale sarà possibile favorire l’apprendimento attraverso una relazione formativa molto interattiva e centrata soprattutto sull’analisi delle situazioni comunicative delle/dei docenti partecipanti. L’utilizzo di canali di comunicazione a distanza, propri della DAD, sarà parte integrante della metodologia ed esso stesso oggetto di apprendimento.

DESTINATARI/PARTECIPANTI

L’iniziativa formativa si rivolge in primis al personale docente coinvolto nella attività di DAD. In alcuni momenti del percorso, esso coinvolgerà anche la dirigenza e il personale scolastico con competenze specialistiche di Tecnologie della informazione e della comunicazione (TIC).

STRUTTURA E DURATA

Si prevede un’azione formativa di 4 incontri d’aula, non consecutivi, della durata di 3 ore ciascuno, con lo staff di CSCI. Si prevedono 2 successivi incontri di follow up, con cadenza mensile, della durata di 2 ore. L’impegno complessivo è di 16 ore. Ad esclusione del primo incontro e del primo follow up che si terranno in presenza, tutti gli altri si svolgeranno con modalità di formazione a distanza (webinar interattivi).

L’eventuale rimodulazione di obiettivi specifici, contenuti e/o struttura potrà essere concordata con singole scuole in base ad esigenze specifiche, per la massima personalizzazione del percorso.


Docente

Delia Zingarelli CURRICULUM







TORNA INDIETRO CONDIVIDI